ZABAIONE

ZABAIONE 

Lo Zabaione è una crema italiana liquorosa, preparata a caldo a bagnomaria; è perfetta per accompagnare pandori, panettoni o focaccia delle feste, per farcire le frittele veneziane, o anche da servire insieme a lingue di gatto o altri biscotti.
Lo Zabaione originale è fatto da tre semplicissimi ingredienti: tuorli, zucchero e marsala.

ricetta-zabaione

CHIARA’S BAKERY CONSIGLIA

Questa è una ricetta molto facile, che richiede le giuste attenzioni e attrezzatura:
– Termometro Alimentare
– Bastardella (ciotola in acciaio inox, è perfetta anche quella della planetaria) e pentolino per la bagnomaria
– Frusta elettrica e a mano
La Crema dovrà avere una consistenza liscia e spumosa, incredibile per i vostri piaceri di gola.

ZABAIONE

Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 5 persone

Ingredienti

  • 75 g tuorli (4 tuorli)
  • 75 g zucchero
  • 75 g Marsala

Istruzioni

  1. In un pentolino dove puoi inserire la bastardella o la ciotola della planetaria, fai bollire l'acqua e nel frattempo inizio a fare la crema

  2. Monta i tuorli con lo zucchero per 5 minuti: il composto deve diventare chiaro. A questo punto, trasferisci il composto nella bastardella (oppure mantielo nella ciotola della planetaria) e aggiungi il Marsala quando inizi la cottura a bagnomaria

  3. Quando l'acqua bolle, metti il fuoco al minimo, iniziando la cottura della crema a bagnomaria: quindi inserisci nel pentolino la tua ciotola con la crema e il Marsala, facendo attenzione che l'acqua non sia troppa, basterà che tocchi appena la base della tua ciotola

  4. Mentre la crema si cucina, tu continua a mescolare con una frusta a mano, finchè la crema si rassodi e raggiuga gli 80°, per questo motivo, utilizzate un termometro alimentare per fare le cose con la massima precisione

  5. Trasferisci il composto in una ciotola carina, compri con pellicola e una volta raffreddato conserva in frigo

Provateci anche voi e condividete i vostri dolci bellissimi e buonissimi usando
#letortedeipupini
Sono quasi sempre qui, su Instagram, vi aspetto!

 

 

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta