TIRAMISÙ CON FREGOLOTTA AL RADICCHIO TREVIGIANO

RICETTA – TIRAMISÙ CON FREGOLOTTA AL RADICCHIO TREVIGIANO

Il Tiramisù è il dolce a cui sono più legata,  un pò perchè è stato inventato nella mia città, Treviso, ma anche perchè, fin da piccola, era il dolce delle feste; infatti lui c’era sempre ad ogni mio compleanno, sul quale amavo soffiare forte le candeline, così il cacao, come polvere magica, andava un pò ovunque.
E poi della sua crema incredibile ne vogliamo parlare? Fatta con uova, zucchero e mascarpone. Mai mi stancherò di lei! 😍
Vi prego, non mi venite a dire che nella crema ci va la panna, perchè potreste annientare il mio cuore, oltre che offendere questo dolce storico e di grande prestigio per la mia città.
Quindi, se volete anche voi conoscere qual’è la ricetta originale del tiramisù classico, fate click qui, sennò ora voglio proporvi una versione diversa, ma sempre nel rispetto della sua crema originale e intoccabile!!
Si è capito che ci tengo tantissimo a questo dolce? 🙈

E per omaggiare ancora una volta la mia bella Treviso, per l’invenzione di questo dolce, ora voglio dedicarle questo TIRAMISÙ CON FREGOLOTTA AL RADICCHIO TREVIGIANO.

FREGOLOTTA E CREMA AL TIRAMISÙ – UN RICORDO D’INFANZIA

Quando ero piccola e mamma non aveva tempo di fare il tiramisù, faceva questo dolce, che è diventato il preferito di mio fratello maggiore; è stato proprio lui a dirmi di farlo, ricordandomi quanto era buono e che gli mancava mangiarlo. Effettivamente mamma ha smesso di farcelo da allora, così mi sono messa all’opera e in meno di 20 minuti ho fatto un dolce che mi ha riportato indietro nel tempo.
Mi sono stupita della facilità e la bontà di questo dolce! Consiglio a tutti di provarlo, perchè il successo è assicurato!

FREGOLOTTA AL RADICCHIO: DOVE TROVARLA


Questo tipo di fregolotta la trovate già pronta e, a parer mio, è la migliore in commercio. Io la prendo sempre nel bar dei miei suoceri, che è il mio bar di fiducia, dove posso sempre perdermi fra mille cioccolatini e la dolcezza dei loro sorrisi. Il bar è nel cuore di Treviso, e si chiama Casa del Caffè e troverete sempre queste fregolotte assurdeee!
Ecco qual’è la fregolotta:

Pronti a conoscere la ricetta?

TIRAMISÙ CON FREGOLOTTA AL RADICCHIO TREVIGIANO

Preparazione 20 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 8 persone

Ingredienti

  • 3 uova
  • 3 cucchiai zucchero bianco
  • 250 g mascarpone Lattebusche
  • 1 moka da 3 caffè

Istruzioni

  1. Fare il caffè

  2. Dividere i tuorli dagli albumi

  3. Montare gli albumi a neve e mettere da parte

  4. Sbattere i tuorli con lo zucchero; il composto deve diventare arioso e molto chiaro, quasi bianco e triplicato di volume; aggiungere il mascarpone e continuare a sbattere per ottenere un composto omogeneo

  5. Per ultimo, incorporare gli albumi al composto cremoso e con una spatola mescolare dall'alto verso il basso, facendo incorporare il più possibile aria. Questo passo della ricetta sarà il più lungo, ma ne varrà la pena. MI RACCOMANDO: NON MESCOLATE CON LE FRUSTE ELETTRICHE, PERCHÈ IL COMPOSTO SI SMONTERÀ

  6. Prendere la fregolotta

  7. Versare il caffè, direttamente con la moka, sulla fregolotta e con il dito tastare che non sia né troppo duro, né troppo imbevuto di caffè 

  8. Versare sopra la crema e spolverare sopra il cacao

  9. Mettere in frigo per almeno 4 ore prima di servire

Note

È fondamentale il passaggio n.5 per una crema perfetta, ariosa e non liquida.
Anche il passaggio n.7,  perché per un buonrisultato bisogna bagnare la fregolotta al punto giusto, per far si che quando si mangia, sia di facile presa per la forchetta. 

Io non uso la panna, perché sono del parere che appesantisce solo un dolce che è già perfetto così. E poi la panna non c'è nella ricetta originale ! ! !
Inoltre, vi consiglio di lasciarlo riposare in frigo il più possibile, perché per questo dolce, più aspetti e più è buono!
Quando lo assaggerete capirete che aspettare tanto ne è valsa la pena

VORREI RADDOPPIARE LE DOSI! – NESSUN PROBLEMA, ANZI, ANCORA MEGLIO! –

Volete fare le stesse dosi di crema del tiramisù  classico? Nessun problema. Utilizzate:

  • 5 uova
  • 5 cucchiai di zucchero bianco
  • 500g mascarpone Lattebusche
  • 2 fregolotte e non più una; oppure utilizzatene una e con il resto della crema fate dei tiramisù classici monoporzione. Per il procedimento di un tiramisù classico con i savoiardi, fai click qui

Vi ho fatto venire voglia di provarlo?
Ora tutti a pasticciare!

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *