BURGER BUNS ALLA ZUCCA

BURGER BUNS ALLA ZUCCA

I Burger Buns alla Zucca sono panini belli, buoni e morbidissimi, con una nota dolce grazie alla zucca. Si possono servire in diversi modi, anche se il mio preferito è l’ultima versione che vi propongo:

  • Se li volete in versione dolce, allora tagliatelo a metà e spalmateci un generoso strato di burro e poi un miele di ottima qualità, sarà incredibile
  • Panini saporiti da servire a tavola, al posto del solito pane
  • Utilizzate i vostri panini per farci un ottimo hamburger, vegano o carnivoro che sia, il risultato sarà davvero appagante!
    Da carnivora, propongo questo panino con un hamburger di chianina al sangue, abbondante cheddar o provola, pomodorini datteri soffritti e cipolla caramellata – e un bel pò di patatine fritte accompagnate da una bella birra e salse a volontà!
    Piccolo consigliglio se lo vorrete utilizzare in quest’ultima versione: tagliate a metà il pane e scaldate entrambi i lati in una pentola imburrata – prima il lato centrale e poi quello esterno. Sarà ancora più speciale!

Burger Buns alla Zucca

E voi, in quale versione abbinerete i vostri Burger Buns alla Zucca?

Burger Buns alla Zucca

Burger Buns alla Zucca

Porzioni 10 panini

Ingredienti

  • 200 g farina 00
  • 220 g farina 0
  • 200 g zucca cruda
  • 10 g sale fino
  • 35 g zucchero bianco
  • 30 g burro ammorbidito
  • 7 g lievito birra secco
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 90 ml latte
  • q.b. semi (zucca, lino)

Istruzioni

  1. Fai la purea di zucca: cucina in forno la zucca per 30 minuti a 180°, falla raffreddare completamente e poi frullala a crema

  2. In una planetaria, metti tutti gli ingredienti secchi ad eccezzione del sale, quindi le farine, il lievito e lo zucchero, mescola con un cucchiaio e poi aggiungi le uova, la purea di zucca e il latte; con un gancio a spirale, inizia a lavorare l’impasto e solo dopo aggiungi il sale

  3. Non appena l’impasto si è agganciato e amalgamato, mantenendo la planetaria in azione, aggiungi il burro ammorbidito e continua a impastare  per altri dieci minuti a velocità 2. Il bordo inizalmente sarà molto unto di burro, solo nel momento in cui verrà assorbito tutto dall’impasto, sarà pronto

  4. Trasferisci l'impasto su una ciotola infarinata, ricopri con una pellicola e lascia lievitare per 2 ore

  5. Lavora l’impasto in questo modo: prima dividi l'impasto in vari panetti da 80g l'uno, poi modellalo per formare i buns/panini. Come procedere? Prendendo l’impasto fra le tue mani (con le mani a scodella), forma piccoli panini dalla superficie liscia attraverso un movimento rotatorio, continuo e delicato

  6. Riponi i tuoi buns/panini su una teglia rivestita da carta forno, ricopri con pellicola e lascia lievitare per un’altra ora e mezza. Poi spennella con dell’uovo sbattuto o dell’albume, cospargi con semini vari e cucina in forno preriscaldato a 160° per 12 minuti, fino a doratura dei panini

Provateci anche voi e condividete i vostri dolci bellissimi e buonissimi usando
#letortedeipupini
Sono quasi sempre qui, su Instagram, vi aspetto!

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta